IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 tarlo incarognito maledetto radiatore olio..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ceres

avatar

Numero di messaggi : 319
Data d'iscrizione : 14.06.09
EtÓ : 40
LocalitÓ : cairate

MessaggioTitolo: tarlo incarognito maledetto radiatore olio..    Sab Apr 20, 2013 4:41 am

mezza idea : volendosi incarognire x forza ad inventare un radiatore olio , sarebbe utile intraprendere la strada di una pompetta elettrica esterna..?magari con un portagomma al posto di uno dei tappi calamitati , un bel filtro fatto un po' meglio e meno difficile da reperire rispetto all'originale..╚ uno sfizio giusto per qualche giretto con la moglie al lago,ma sarebbe comunque un toccasana girare con qualche etto in pi¨ di olio.. bounce
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
pestenera

avatar

Numero di messaggi : 616
Data d'iscrizione : 29.07.10
EtÓ : 36
LocalitÓ : cosenza

MessaggioTitolo: Re: tarlo incarognito maledetto radiatore olio..    Lun Apr 22, 2013 5:57 am

se proprio ti vuoi incarognire fai un po' di prove dai vari sfiati del motore in modo da sfruttare parti del motore a pressioni diverse Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
facci sapere se provi qualche cosa
Cool Cool
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ceres

avatar

Numero di messaggi : 319
Data d'iscrizione : 14.06.09
EtÓ : 40
LocalitÓ : cairate

MessaggioTitolo: Re: tarlo incarognito maledetto radiatore olio..    Lun Apr 22, 2013 1:54 pm

era giusto x pensarlo e ragionarlo prima di "testare"..in modo da sfruttarvi un pochino.. Very Happy

alla fine trovare una maniera x non dover ricorrere a una pompa esterna sarebbe ottimo..
avevo giÓ pensato e provato una soluzione con radiatore dietro alla mascherina in modo che nelle tirate l'olio che fuoriesce al posto che finire in vaschetta recupero fosse raffreddato , reciclato e rimandato nel carter..ma lavora solo in condizioni limite..

volevo qualcosa di piu efficente e con un po di portata..tu dicevi che ci sono punti nei carter con piu pressione..?credo nella cascata degli ingranaggi , probabilmente..e riportarlo nel carter sotto al livello coppa..?

la camera di manovella : questa sconosciuta.. Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LOZIOTOM



Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 09.02.09
LocalitÓ : MARCHE

MessaggioTitolo: Re: tarlo incarognito maledetto radiatore olio..    Gio Apr 25, 2013 1:52 pm

L'unica soluzione, secondo me, potrebbe essere quella di aggiungere un occhiello al tubo che parte dal coperchio filro in rete (per capirci dove parte il tubo in treccia metallica) creando una nuova linea piu breve possibile. Quel tubo dovrebbe essere l'unica zona dove passa olio in pressione che andrebbe a lubrificare il "sopra", se si prende una vite "banjo" (mi sembra che si chiami cosi) di quelle per tubi areonautici con filettatura allungata per alloggiare 2 occhielli usata anche per gli impianti frenanti, si potrebbe aggiungere la seconda linea che porta olio al radiatore in entrata. Per l'olio in uscita si potrenbbe far un foro (sempre filettato) vicino a quello dello spurgo dei vapori e usare sempre lo stesso sistema con vite forata e occhiello. Ho detto la mia. Smile



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
morgan.55@libero.it

avatar

Numero di messaggi : 960
Data d'iscrizione : 20.08.08
EtÓ : 38
LocalitÓ : Argenta-FE (ad una sgaseda dalla Rumagna)

MessaggioTitolo: Re: tarlo incarognito maledetto radiatore olio..    Sab Apr 27, 2013 5:22 am

sul motore con pompa bisogna mettere il radiatore in pressione, quindi dal tubo che va alla testa!
Magari appunto con un occhiello! Con il radiatore dopo ci sta + olio!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ceres

avatar

Numero di messaggi : 319
Data d'iscrizione : 14.06.09
EtÓ : 40
LocalitÓ : cairate

MessaggioTitolo: Re: tarlo incarognito maledetto radiatore olio..    Sab Apr 27, 2013 1:48 pm

si , ma x tenere il radiatore in pressione e fare in modo che non si svuoti stando spenta..? voglio dire : il tubetto aereonautico che porta l'olio alla testa Ŕ corto e x riempirlo bastano un paio di giri dell'albero..ma se noi interponiamo mezzo jilo di radiatore ora che si riempie e ricomincia a fluire in testa ci grippiamo la camme e i bilanceri..una valvola di non ritorno..?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LOZIOTOM



Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 09.02.09
LocalitÓ : MARCHE

MessaggioTitolo: Re: tarlo incarognito maledetto radiatore olio..    Dom Apr 28, 2013 7:24 am

La valvola unidirezionale non sarebbe una cattiva idea, altrimenti per ovviare a questo problema ho pensato ad una linea migliorata. Sarebbe quella di mettere la vite forata con doppio occhiello direttamente sul raccordo del perno dei bilancieri delle valvole di scarico. Quindi il giro olio sarebbe, partenza dal tappo filtro olio, attraversamento tubo in treccia, occhiello perno bilancieri valvole di aspirazione, tubetto di collegamento e per ultimo occhiello perno bilancieri di scarico con deviazione per radiatore raffreddamento. Il gruppo radiatore per˛, per non forzare troppo il sistema di lubrificazione, secondo me, in questo caso, dovrebbe rimanere all'altezza della testata e con tubi moolto corti.



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: tarlo incarognito maledetto radiatore olio..    

Tornare in alto Andare in basso
 
tarlo incarognito maledetto radiatore olio..
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» radiatore olio
» radiatore olio
» informazioni su radiatore olio
» RADIATORE OLIO
» [VENDO] - Trieste,kit radiatore olio completo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Tecnica e meccanica :: Tecnica e meccanica-
Andare verso: